Archivi tag: un film per amico

Crimini e misfatti

Unknown

Titolo originale: Crimes and Misdemeanors
Paese di produzione:
Anno: 1989
Regia: Woody Allen
Soggetto: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen
Interpreti principali: Martin Landau, Woody Allen, Anjelica Huston, Mia Farrow

Ma esiste un Dio che osserva e giudica i comportamenti degli uomini?

E’ un’opera matura e riflessiva del 1989 che si differenzia dalle prime produzioni caratterizzate da una comicità permeata da un umorismo sottile e ricercato. E’ un concentrato di pessimismo e desolazione dove tragedia e commedia sono sapientemente amalgamati. Il regista newyorkese affronta i temi di riflessione che si riproporranno con sfaccettature diverse nelle produzioni successive, ispirati a romanzi dell’ottocento, quali l’omicidio, il senso di colpa, la pena. Continua a leggere Crimini e misfatti

Irrational man

Unknown.jpg

Titolo originale: Irrational Man
Paese di produzione: Stati Uniti
Anno: 2015
Regia:Woody Allen
Soggetto: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen
Interpreti principali: Joaquin Phoenix; Emma Stone; Parker Posey

Lo schiacciante peso di una casualità senza senso

 

Nell’ultimo film “Irrational Man” di Woody Allen la grandezza del regista si cela dietro la capacità di riproporre infinite variazioni sui medesimi temi, diverse facce della stessa medaglia.

Continua a leggere Irrational man

Ecce bombo

ecce_bombo

Titolo: Ecce Bombo
Anno: 1978
Paese: Italia
Regia: Nanni Moretti
Sceneggiatura : Nanni Moretti
Musiche:  Franco Piersanti
Audio:  Sonoro monofonico in presa diretta
Interpreti e personaggi principali:
Nanni Moretti: Michele Apicella
Luisa Rossi: Madre di Michele
Glauco Mauri: Padre di Michele
Lorenza Ralli: Valentina (sorella di Michele)
Fabio Traversa: Mirko (amico di MIchele)
Paolo Zaccagnini: Vito (amico di Michele)
Piero Galletti: Goffredo (amico di Michele)
Lina Sastri: Olga (ragazza con problemi…)
Susanna Iavicoli: Silvia (fidanzata di Michele)
Carola Stagnaro: Flaminia (moglie di Cesare)
Cristina Manni: Cristina
Luigi Moretti: attore poeta disoccupato
Augusto Minzolini: amico di Valentina
Giampiero Mughini: intellettuale

Un suono diventato film!

IL TITOLO
Secondo Moretti il successo del film sarebbe derivato anche dall’accettazione del titolo da parte del pubblico. Dice il regista:“… mi avevano raccontato di uno straccivendolo che andava in giro urlando così sul lungomare di Ostia. Avevo altri orribili titoli alternativi: “Sono stanco delle uova al tegamino”, “Piccolo gruppo”, “Delirio d’agosto”, “Senza caviglie”. Ecco perché ho scelto ECCE BOMBO, era solamente un suono”. Continua a leggere Ecce bombo

Il dramma della ragione e il silenzio di Dio. Il cinema religioso di Ingmar Bergman.

Nel Medioevo gli uomini vivevano nel terrore della peste.
Oggi vivono nel terrore della bomba atomica
(BERGMAN, Ingmar: Arts, 23 aprile 1958).

ap109079283007111041_bigNella storia del cinema Ingmar Bergman emerge per la profondità di analisi con la quale ha indagato l’animo e sondato alcune delle fondamentali domande dell’uomo. La sua opera cinematografica può essere collocata accanto a quella dei grandi romanzieri e filosofi dell’Ottocento e del Novecento, Continua a leggere Il dramma della ragione e il silenzio di Dio. Il cinema religioso di Ingmar Bergman.

Inside out

inside_out_2015_movie-wide

Un film che parla a ciascuno di noi

“Quando realizziamo un film il nostro obiettivo finale è far sì che il pubblico provi emozioni”.
Pete Docter, regista di Inside out della Disney Pixar.
Ha raccontato:
“ Nel fare questo film ci siamo divertiti a leggere Freud, Jung… Continua a leggere Inside out